Rintracciare la posizione di un cellulare non è possibile solo nei film. In realtà, molte persone usano ogni giorno le applicazioni per il tracciamento dei telefoni cellulari per sapere dove si trovano i propri cari. Non solo, anche molti datori di lavoro usano il tracciamento telefonico sui dispositivi dei loro dipendenti.

Tracciare la posizione di un telefono cellulare non è più solo una questione di comodità o convenienza. Con tutte le notizie di cronaca che si sentono ogni giorno, conoscere l’esatta posizione dei vostri familiari, vi farà finalmente mettere il cuore in pace, sapendo che non corrono rischi.

Se invece si tratta del vostro partner, se avete dei sospetti sulla sua fedeltà, rintracciare la posizione del loro cellulare è un buon modo per scoprire se i vostri sospetti sono fondati. Non c’è niente di meglio che rintracciare un cellulare Android senza che lo sappiano, cosa non solo possibile, ma anche facile leggendo questo articolo.

Se vi state chiedendo come rintracciare un telefono, ci sono molti modi per farlo. Tuttavia, ogni approccio ha i suoi vantaggi. Inoltre, non tutti i modi possono darvi la posizione della persona che volete controllare, senza che questa non lo scopra.

Come rintracciare la posizione del cellulare di una persona conosciuta?

Rintracciare la posizione di un cellulare non è così difficile come si può pensare. Quindi, senza ulteriori indugi, cominciamo a scoprire come rintracciare la posizione di un cellulare:

mSpy — il metodo “Ninja” per rintracciare un cellulare

Come rintracciare un cellulare? Se volete rintracciare segretamente la posizione di un cellulare, mSpy è il programma perfetto per farlo. Si tratta di un’applicazione di tracciamento compatibile con i dispositivi Android e iOS. 

mSpy è così funzionale che tantissime persone la utilizzano per sapere se i loro figli sono al sicuro a scuola o se, ad esempio, il loro partner è al lavoro o altrove.

Ecco alcuni motivi per cui vale la pena provare questo software:

  • È possibile tracciare la posizione di chiunque senza installare alcuna applicazione sul telefono o sul computer se si utilizza mSpy. Questo perché il programma può essere consultato attraverso qualsiasi browser web via dashboard web.
  • Quando si utilizza la modalità “phone tracker”, il vostro obiettivo non saprà mai che state tenendo d’occhio la sua posizione. Troverete maggiori dettagli a riguardo più avanti.
  • Quasi tutte le applicazioni di tracciamento telefonico in grado di monitorare la posizione di un telefono cellulare di eseguire complesse procedure di installazione. Invece, mSpy è molto semplice da installare e ancora più facile da usare.
  • Non avrete bisogno di alcuna conoscenza della tecnologia per usare questo programma. Anche se sembra una trovata tecnologica degna di James Bond, non richiede capacità da agente segreto. È sufficiente saper usare un browser web, cosa che già fate.

Le varie funzionalità di rintracciamento

When tracking cell phone location with mSpy the following features can come in handy:

Geolocalizzazione dal vivo

Con mSpy è possibile vedere la posizione live del dispositivo in qualsiasi momento. Non solo, si possono anche vedere le posizioni recenti della persona insieme agli orari di riferimento. Pertanto, è possibile sapere dove la persona è stata anche quando non si stava controllando.

Geofencing

La funzione geofencing è una grande novità nella localizzazione. Con il geofencing, è possibile impostare dei limiti sulla posizione del telefono dell’altra persona sulla mappa. Se questi limiti vengono superati, si riceve immediatamente una notifica.

come rintracciare un telefono

Come funziona la localizzazione stealth?

Quando mSpy rintraccia il cellulare di qualcuno, lo fa in incognito. In un certo senso è come un detective privato, salvo un bel risparmio di denaro. Lasciate che vi spieghi come funziona nella pratica il tracking:

Quando si tratta di tracciare la posizione di un iPhone (o di qualsiasi altro dispositivo iOS), l’app non richiederà il controllo diretto sul telefono. Poiché tutti gli iPhone vengono provvisti di app l’iCloud di default, la posizione (e altri dati) di un iPhone viene costantemente aggiornata sui server iCloud.

L’app spia in questione utilizza tali dati per estrarre informazioni importanti sul dispositivo di destinazione, come la posizione.

Quando si tratta di tracciare la posizione di un dispositivo Android, le cose sono un po’ diverse. È necessario installare l’applicazione di tracciamento del telefono sul dispositivo Android di destinazione per tracciarlo.

L’app Android mSpy ha dimensioni ridotte e si installa in pochi minuti. Una volta installata, l’icona dell’app scompare completamente dal menu delle app del telefono monitorato. Solo voi sarete a conoscenza della sua esistenza.

L’app funziona in background senza che venga inviata alcuna notifica. Infatti, è progettata per consumare pochissima batteria. La parte migliore è che se mai vi venisse voglia di disinstallare l’app, potete farlo a distanza direttamente dalla dashboard (che, come detto in precedenza, è consultabile con un qualsiasi browser web di vostra scelta).

Come rintracciare la posizione di un cellulare segretamente con metodi alternativi?

Per mantenere le cose semplici e facili da capire, permettetemi di spiegare nel dettaglio i passi da seguire per chi si chiede come tracciare un cellulare Android in questa sezione, e per gli iPhone nella prossima.

Pertanto, se volete sapere come rintracciare un cellulare Android, seguite questi passaggi:

  1. Attivare il proprio account mSpy e scegliere il piano di abbonamento più congeniale. Personalmente, suggerisco opzioni a lungo termine per evitare continui rinnovi e spendere meno.
  2. Scaricare e installare l’applicazione mSpy sul dispositivo di destinazione. Come ho detto prima, non dovrete preoccuparvi di essere scoperti perché l’app è stata ideata per essere praticamente impossibile da rilevare.
  3. Cliccate su “Start” e sarete pronti a monitorare il dispositivo designato.

Una volta cliccato su “Start”, sarete condotti alla vostra dashboard. Da qui potrete utilizzare tutte le fantastiche funzioni dell’applicazione spia. Per utilizzare il localizzatore di posizione, potete cliccare sulla scheda ‘Posizione’ o su quella chiamata ‘Geofence’.

Come tracciare la posizione di un telefono cellulare senza software?

Nella sezione precedente, abbiamo avuto modo di scoprire come sia possibile rintracciare segretamente la posizione di chiunque quando utilizza un telefono Android. Ma cosa fare se hanno un iPhone? Beh, potete semplicemente seguire i passi dettagliati qui di seguito.

Passaggi per rintracciare un iPhone in segreto

Rispetto a quelli Android, i dispositivi Apple non sono così personalizzabili. Per questo si potrebbe pensare che sia più difficile rintracciarli.

Ecco perché molti si sorprendono quando scoprono quanto sia facile farlo senza software. Se si vuole tracciare la posizione di un iPhone in modo completamente gratuito, si possono seguire questi passaggi:

  1. Registrarsi su mSpy e scegliere l’abbonamento iOS più adatto. Tale programma funziona con iPhone, iPad e tutti i dispositivi che sfruttano il sistema operativo iOS, indipendentemente dalla versione.
  2. Verificare le credenziali iCloud del dispositivo di destinazione con mSpy. Questi dati sono trattati in modo sicuro e non sono memorizzati su server opachi o accessibili a chiunque altro oltre a voi.
  3. Cliccare su “Start” e iniziare a monitorare il dispositivo.

Una volta cliccato il pulsante “Start”, sarete reindirizzati alla dashboard.

Come rintracciare la posizione di Un telefono di una persona sconosciuta?

I modi descritti finora funzionano solo se la persona che si vuole rintracciare è qualcuno che si conosce, come un membro della famiglia o un dipendente. Tuttavia, cosa si può fare in tutti quei casi non rientrano in questa categoria?

Ad esempio, potreste aver ricevuto delle chiamate da un numero che non conoscete. O forse avete monitorato il telefono del vostro partner con un’app spia e avete scoperto nel registro delle chiamate un numero che non conoscete e volete scoprire a chi appartiene effettivamente.

Altri metodi per rintracciare il telefono senza farsi rintracciare

rintracciare cellulare

Mentre i metodi di cui ho parlato sopra includeranno ogni possibile scenario in cui si avrà bisogno di un’applicazione per il tracciamento della posizione del telefono, qui vi parlerò di un altro modo attraverso il quale è possibile utilizzare la funzione integrata nel vostro iPhone per conoscere la posizione del cellulare.

Tuttavia, dovreste tenere a mente che questo metodo non vi offre tutte le funzioni extra che otterrete con mSpy. Inoltre, non è possibile utilizzarlo per rintracciare il numero di cellulare di una persona che non si conosce.

Trova il mio iPhone — rintraccia la posizione gratuitamente

Se volete rintracciare la posizione di un iPhone in modo completamente gratuito, potete seguire questi passi:

  1. Assicuratevi di aver attivato la funzione “Trova il mio iPhone” sull’iPhone che volete tracciare. Per abilitare questa funzione, potete andare su “Impostazioni” e cliccare sull’opzione in alto dove è indicato l’ID Apple. Poi bisogna cercare l’opzione ‘iCloud’ e attivare la funzione ‘Trova il mio iPhone’.
  2. Ora siete pronti a tracciare l’iPhone in qualsiasi momento da qualsiasi altro dispositivo iOS. Per tracciarlo, lanciate l’app “Trova il mio iPhone” su qualsiasi dispositivo Apple. Ora non dovete far altro che inserire l’ID Apple dell’iPhone che desiderate tracciare.
  3. Vedrete l’elenco di tutti i dispositivi che sono collegati all’ID Apple inserito. Potete cliccare sul dispositivo che volete monitorare e la sua posizione si aprirà sulla mappa.

Anche se questo metodo è gratis, potreste aver notato che non ci sono funzioni extra ed è escluso qualsiasi elemento di furtività.

Come tracciare un telefono Android?

Se Apple offre l’applicazione Find My iPhone per il tracciamento della posizione di un iPhone, come possono essere rintracciati a distanza i dispositivi Android? Per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza, Google offre la propria app per il tracciamento di dispositivi Android.

È simile a Find My iPhone (anche nel nome). È possibile utilizzarla per tracciare qualsiasi dispositivo Android desiderato in qualsiasi momento. Tuttavia, dovete sapere che se usate questo metodo per tracciare la posizione di qualcuno, il proprietario del telefono ne verrà a conoscenza.

Trova il mio dispositivo — tracker remoto della posizione Android

rintracciare iphone

Trova il mio dispositivo è la risposta di Android per rintracciare la posizione di un telefono a distanza. Se sei un vero geek, potresti ricordarti di Find My Device con il suo nome precedente: Android Device Manager. 

Per poter utilizzare la funzione Trova il mio dispositivo e così scoprire la posizione di un telefono Android, è necessario avere il nome utente e la password di Google ID. Per questa ragione, tale metodo viene generalmente utilizzato per rintracciare la posizione di un telefono smarrito.

Passaggi per rintracciare un telefono Android

Al fine di tracciare un cellulare Android utilizzando “Trova il mio dispositivo”, è necessario seguire questi passaggi:

  1. Aprire il Google Play store sul telefono Android e installare l’applicazione “Trova il mio dispositivo”. 
  2. Aprire l’app e inserire le credenziali di Google del telefono che si desidera tracciare. Vedrete i dispositivi associati a quell’account Google. Potrete cliccare sul dispositivo che desiderate tracciare.
  3. Vedrete una mappa con la posizione del cellulare di destinazione.

Come avrete notato, non ci sono altre opzioni disponibili e non ci sono altri dati visualizzabili relativi al telefono. Inoltre, questa opzione non offre alcuna segretezza.

Quale metodo di localizzazione devo utilizzare?

Ora che conoscete tutti i modi per tracciare la posizione di un telefono cellulare, sorge spontanea la domanda: quale metodo di tracciamento del cellulare devo usare?

Se volete una soluzione di tracciamento del telefono che vi offra molte altre caratteristiche e faccia tutto in segreto, senza che l’altra persona scopra nulla, mSpy è la strada da seguire. Rimarrete stupiti da tutte le funzionalità offerte, soprattutto quando si parla di mantenere le vostre relazioni al sicuro.

Se volete un localizzatore telefonico gratuito per rintracciare un telefono smarrito, Find My iPhone (per i dispositivi iOS) e Find My Device (per i dispositivi Android) è la soluzione ideale. Tenete presente che non potete utilizzare questi metodi senza notificare il legittimo proprietario del dispositivo.

Note finali

Ora che sapete come rintracciare uno smartphone e la sua posizione, non vi resta che provare i metodi che ho descritto sopra in base alle vostre necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *