Potresti voler intercettare chiamate in diretta e messaggi inviati e ricevuti tramite WhatsApp dal telefono della persona che intendi monitorare sia esso tuo figlio che il coniuge o un dipendente dell’azienda che gestisci.

Tuttavia indipendentemente dal motivo, per sapere come clonare WhatsApp ti basta seguire alcuni passaggi indispensabili per installare un eccellente app per clonare WhatsApp anche se la persona da spiare ha un cellulare Android. A tale proposito citiamo quella denominata mSpy che è quanto di meglio possa offrire oggi il mercato online.  

Duplicare WhatsApp in realtà significa creare una copia dei dati del telefono cellulare di destinazione e riportarli sul tuo dispositivo oppure semplicemente visualizzare quelli che maggiormente ti interessano in un apposito pannello di controllo offerto dal sito web su cui si appoggia la stessa applicazione spia.

Lo scopo potrebbe tuttavia essere diverso, come ad esempio il monitoraggio delle attività di qualcuno sui loro telefoni, tipo bambini e adolescenti, dipendenti e la persona che è con te in una relazione.

 D’altra parte, è anche possibile che si desideri davvero cambiare il vecchio telefono Android e voler consegnare o sincronizzare tutti i dati presenti sul telefono vecchio su uno nuovo.

Il modo migliore per farlo è optare quindi per un’app spia che a clonazione avvenuta ti consente poi di monitorare il dispositivo a distanza e senza correre il rischio di essere scoperto.

Installa L’App mSpy in Gran Segreto 

Inizialmente, se vuoi davvero sapere come clonare WhatsApp a distanza e ottenere tutti i dati in esso inseriti o se vuoi monitorare le attività telefoniche di qualcuno come messaggi di testo, chiamate in entrata e in uscita, file multimediali condivisi, password e la messaggistica del suddetto WhatsApp, ti basta optare per il software denominato mSpy.

Quest’ultimo infatti è uno dei migliori presenti sul mercato e con cui potrai monitorare tutte le attività del telefono cellulare della persona che ti sta a cuore e persino di consegnare i dati direttamente al tuo dispositivo.   

Mantieni Sempre Il Backup Con L’Applicazione mSpy

I dati di backup sono necessari poiché in qualsiasi momento il tuo cellulare può rompersi o perdersi e di conseguenza tutte le informazioni in pochi secondi spariscono. 

Pertanto, per clonare o tracciare il dispositivo di qualcuno o cambiare i dati da un vecchio dispositivo a uno nuovo è necessario eseguire un backup dei dati sul tuo dispositivo Android. 

Preferire quindi uno strumento come mSpy che è il migliore per clonare WhatsApp a distanza e creare il backup dei dati presenti sui dispositivi e che allo stesso tempo si comporterà come spia consentendomi di clonare account WhatsApp  e tenere traccia delle attività e dei dati dei tuoi dipendenti, coniuge o bambini all’interno del loro dispositivo mobile.

Il software mSpy è dunque il tipo di strumento che ti aiuta in qualsiasi modo per clonare WhatsApp Android. Dopo averlo installato potrai subito effettuare il backup dei dati, che visualizzerai poi sul pannello di controllo che il sito di mSpy ti mette a disposizione in quanto utente abbonato.

Oltre alla clonazione di WhatsApp, con il suddetto software spia avrai anche la possibilità di accedere ad altre funzioni non meno interessanti ai fini dello spionaggio come quelle che di seguito troverai elencate:

1.Ottenere tutti i dati dei contatti: se desideri ottenere tutti i dati del calendario e degli altri contatti del telefono della persona che intendi monitorare è necessario utilizzare le specifiche funzioni dell’applicazione mSpy. Grazie a quest’ultima infatti sarai in grado di avere dati dalla rubrica, eventi del calendario e registrazioni delle attività. D’altra parte, è anche possibile tenere traccia dei contenuti e-mail

2.Accedere ai file multimediali

A volte le persone memorizzano file musicali e fotografici e molte altre cose del genere sul proprio telefono Android e non vogliono eliminare o perdere interi file. 

Se il soggetto da monitorare ha quindi conservato delle foto compromettenti e che magari rappresenta una prova lampante del tradimento nei tuoi confronti (fiduciario o amoroso). Con l’app mSpy puoi ottenere l’accesso a tutti i file multimediali nelle sue mani e cambiarli o eliminarli definitivamente compresi quelli presenti sul social WhatsApp. 

3.Sfruttare la funzione di keylogger: l’applicazione mSpy ti consente di avere tra le mani tutte le sequenze di tasti applicate al telefono di destinazione. Infatti se la persona monitorata digita numeri di telefono, scrive SMS o ancora entra in chat con la messaggistica di WhatsApp puoi intercettare grazie proprio alla funzione di keylogger che in pratica memorizza tutte le parole chiave digitate sulla tastiera del suo cellulare.

4.Abilitare il tracciamento della posizione GPS: l’iPhone o l’Android di destinazione può essere tracciato, in quanto l’app può mostrare la posizione in cui si trova. Questa funzione è comunemente usata da parte dei genitori per il controllo parentale e da coniugi che sospettano che i loro partner li tradiscono. 

5.Ottenere dati da rubrica e calendario: ogni contatto del dispositivo da spiare può essere rilevato dal software, inclusa la rubrica che contiene gli eventi contrassegnati come importanti dell’utente.

6.Osservare l’uso di Internet: mSpy ha la capacità di rivelare tutti i siti Web e gli URL che l’utente ha visitato. Ciò consentirà a un solo monitoraggio di verificare quale fosse l’intenzione dell’utente controllando la cronologia Internet del dispositivo da spiare.

7.Gestire le chiamate: con mSpy installato, hai la possibilità di visualizzare tutte le chiamate in uscita e in arrivo del dispositivo da spiare. A parte questo, il software evidenzia la durata delle chiamate e il tempo in cui sono state effettuate. Questa stessa funzione ti consentirà di bloccare alcune chiamate telefoniche da numeri indesiderati o predefiniti del dispositivo target. Questo blocco viene eseguito dal pannello di controllo.

8. Optare per il cambio illimitato di dispositivi: anche se hai installato il software mSpy su un dispositivo, puoi usarlo su un solo dispositivo alla volta. Tuttavia, hai anche l’opportunità passare a un altro dispositivo di destinazione in caso di necessità, senza dover acquistare una nuova licenza.

Come Funziona Il Software mSpy?

L’app mSpy ti consente di rintracciare da remoto il telefono della tua ragazza senza che lei lo sappia. Per ottenere ciò è tuttavia importante che tu acceda al dispositivo una sola volta e per qualche minuto allo scopo di scaricare e installare il suddetto software spia.

Fatto ciò ci vorranno poi appena 5 minuti per configurare mSpy sul suo dispositivo. Una volta l’app in oggetto continuerà a funzionare in background ed estrarrà i dati a cui sei interessato.  

Questi ultimi vengono caricati sui server e quindi li potrai visualizzare accedendo al pannello di controllo fornito dall’omonimo sito web. Con questo software spia la tua ragazza non saprà mai di essere monitorata per dei validi motivi:

L’app mSpy non è rilevabile al 100% e funziona quindi in modalità invisibile.

Non c’è traccia di app sul telefono Android dopo l’installazione.

L’icona dell’app viene automaticamente nascosta dopo l’installazione.

L’app occupa uno spazio di memoria di soli 2 MB.

L’uso dell’app richiede meno batteria, quindi il telefono non si riscalda e non si scarica.

I servizi spia vengono eseguiti in background senza interferire con il funzionamento di altre app.

La Compatibilità Di mSpy Con I Dispositivi Android E iPhone

L’app mSpy è l’ideale per sapere come duplicare WhatsApp su telefoni Android anche se è doveroso informarti che puoi utilizzarla anche su altri sistemi operativi quindi su iPhone giusto per citare l’altro più celebre disponibile oggi sul mercato della telefonia mobile.

Spiare le chat su WhatsApp Android è dunque un’opzione su cui puoi contare installando il suddetto software spia, ma non si tratta della sola cosa che puoi fare; infatti, essendo compatibile anche su iPhone ti può aiutare a tenere d’occhio i tuoi bambini monitorando i loro dispositivi telefonici su cui hanno Facebook.

Inoltre fornisce anche funzionalità in grado di tenere traccia della cronologia del browser su iOS così come monitorare le chiamate sia in entrata che in uscita, leggere gli SMS o ancora geolocalizzare una persona grazie al sistema noto come geofencing che interagisce con il GPS del dispositivo cellulare monitorato sia esso un Android che un iPhone. 

In tutti i casi l’app lavora da remoto e in modalità invisibile e quindi se intendi spiare le chat su WhatsApp Android non corri nessun rischio che la persona che stai spiando possa scoprirti.

Cosa Considerare Prima Di Installare mSpy?

Il processo di azione del software mSpy in termini di installazione varia leggermente a seconda che il cellulare di destinazione sia Android o iOS. Infatti devi sapere che entrambi richiedono un accesso fisico la prima volta anche se l’installazione è semplice e richiede in genere tra i 5 e i 10 minuti.

Dopo l’installazione, tutto il lavoro di monitoraggio viene eseguito in remoto e con la possibilità di leggere tutti i dati sul pannello di controllo personale offerto dall’applicazione mSpy e che è basato sul web. Detto ciò è altresì importante ricordare che devi aver preventivamente disabilitato tutte le protezioni antivirus per assicurarti che il software funzioni correttamente.

In ogni caso, non dovresti preoccuparti della tua sicurezza, poiché nei termini di servizio mSpy chiarisce che non hanno accesso alle informazioni raccolte.

Per quanto sembri dire di più, non dimenticare di verificare che il modello del cellulare di destinazione sia compatibile con mSpy. In altre parole, deve avere un sistema operativo BlackBerry, iOS, Android o Symbian.

Cosa C’è Da Sapere Di Più Su mSpy?

Il software di monitoraggio dei telefoni cellulari e delle applicazioni di messaggistica istantanea come WhatsApp o Facebook denominato mSpy è stato pensato per tutto quello che ti serve.

L’intero processo di acquisto è tra l’altro molto semplice e poiché questo software è distribuito solo elettronicamente, lo riceverai via e-mail nella tua casella di posta. Lì avrai poi un link attraverso il quale puoi scaricare il programma.

Se lo desideri, puoi farlo direttamente dal cellulare di destinazione in modo che il processo sia ancora più semplice e soprattutto rapido. A margine devi sapere che anche il pagamento viene effettuato in modo discreto e sono accettati molti metodi.

I responsabili di mSpy infatti riconoscono i più comuni, come Visa, MasterCard, American Express e bonifico bancario, ma accettano anche altri metodi di pagamento elettronici come ad esempio PayPal o Neteller giusto per citarne due tra i più noti e maggiormente utilizzati nel mondo delle transazioni online.

Importanti Note Sull’Uso Del Software mSpy 

Per ottimizzare la descrizione del software mSpy ideale per il monitoraggio a distanza di un telefono cellulare e per clonare app social come WhatsApp è doveroso fare alcune importanti note aggiuntive.

In primis va detto che non è possibile utilizzare mSpy senza avere accesso al dispositivo da controllare; infatti, è necessario avere il controllo una sola volta del terminale per installare mSpy. 

Naturalmente, una volta che il programma viene inserito nel cellulare da monitorare non sarà in alcun modo rilevabile da parte del possessore. In secondo luogo c’è da sapere che questo programma spia dovrebbe essere utilizzato soltanto per scopi legali; infatti, è importante sottolineare che si deve ottenere il consenso della persona che utilizzerà il dispositivo controllato. 

Quanto Costa Il Software mSpy?

Attualmente mSpy ha 3 pacchetti con diverse fasce di prezzo:

Pacchetto base (€26.99 per 1 mese): può essere installato in un unico terminale e consente di controllare MSN, MMS, cronologia delle chiamate e dei contatti, cronologia web, calendario, note e attività, e-mail, foto e video, applicazioni installate, posizioni GPS. Include supporto tecnico.

Pacchetto Premium (€59.99 per 1 mese): può essere installato in un unico terminale e oltre a includere tutte le opzioni del pacchetto base, consente anche di controllare le conversazioni di più applicazioni (Snapchat, WhatsApp, Instagram, Line, Skype, Telegram, Hangouts, Facebook Messenger, ecc.).Pacchetto famiglia (€316.97 per 6 mesi): ha le stesse opzioni del pacchetto Premium ma può essere installato su più dispositivi contemporaneamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *